UNA COPERTA CI UNISCE

UNA COPERTA CI UNISCE

Auser Provinciale Reggio Emilia e Caritas diocesana di Reggio Emilia-Guastalla avviano insieme un progetto chiamato “Una coperta ci unisce”. L’iniziativa, che ha come scopo il contrasto alla povertà e il coinvolgimento della cittadinanza, vede protagoniste le volontarie dei filos Auser e le volontarie delle Caritas parrocchiali, che da qualche settimana a questa parte sono impegnate nella realizzazione di coperte di lana. I manufatti verranno creati con materiale usato offerto da privati e rimanenze di magazzini aziendali. Le coperte completeranno la dotazione dei beni di conforto nei luoghi messi a disposizione da Caritas per cittadini in difficoltà e senza fissa dimora. Il progetto, oltre ad avere finalità solidaristiche, mira al recupero e riutilizzo di materiali che diversamente sarebbero stati gettati, aumentando così la mole di rifiuti al mondo. La collaborazione, inoltre, vuole valorizzare saperi e abilità che si stanno perdendo, promuovendone la condivisione fra anziani e nuove generazioni. “Una coperta che unisce” ha, infatti, l’obiettivo di incoraggiare un dibattito culturale sui temi del rispetto delle diversità e delle vulnerabilità, attraverso l’organizzazione di incontri nelle scuole e di eventi culturali. Per informazioni e adesioni al progetto: AUSER: auser-volontariato@virgilio.it ; 0522 323002 CARITAS:...
2032 idee per la longevità: Scandiano e S. Ilario d’Enza

2032 idee per la longevità: Scandiano e S. Ilario d’Enza

2032 idee per la longevità prosegue e, nel mese di aprile, farà tappa a Scandiano e a Sant’Ilario d’Enza. Il primo appuntamento è fissato per giovedì 4 aprile, dalle 14.30 alle 17, presso la Sala Casini del Centro Giovani di Scandiano (Via Armando Diaz, 8). Il secondo convegno è previsto per mercoledì 10 aprile, dalle 9.30 alle 13, presso il Centro Culturale “Mavarta” di S. Ilario d’Enza (Via Piave, 2). IL PROGETTO ‘2032: idee per la longevità’ è una rassegna di convegni sul tema dell’invecchiamento della popolazione, che ha preso spunto dall’omonimo libro promosso da Auser e Spi-Cgil Emilia-Romagna. Gli incontri sul territorio hanno l’obiettivo di rendere consapevoli e partecipi cittadini e istituzioni delle sfide che l’allungamento della vita porterà nel corso dei prossimi anni. Quali risposte saranno date a questo importante fenomeno? Per maggiori informazioni, contattare le sedi Auser interessate: Auser Scandiano (0522/766808)  e Auser S....
NO AL WORLD CONGRESS OF FAMILIES

NO AL WORLD CONGRESS OF FAMILIES

AUSER PROVINCIALE condivide il giudizio dell’Osservatorio Pari Opportunità di Auser Nazionale in merito al Congresso Mondiale delle Famiglie (World Congress of Families) che si svolgerà a Verona dal 29 al 31 marzo 2019 e invita tutti a manifestare contro questa pericolosa “deriva misogina, patriarcale, omofoba, razzista di fronte alla quale non si può stare a guardare”.Da Reggio Emilia, sabato 30 marzo, partiranno pullman organizzati da CGIL, Non Una di Meno e Arcigay. Per prenotazioni: 339/3479848 , nonunadimeno.reggioemilia@gmail.com.Invitiamo tutti a partecipare! COMUNICATO STAMPA Dichiarazione dell’Osservatorio Pari Opportunitàe Politiche di Genere dell’Auser Nazionale “Una deriva misogina, patriarcale, omofoba, razzista di fronte alla quale non si può stare a guardare”. L’Osservatorio Pari Opportunità e politiche di genere di Auser Nazionale esprime un giudizio chiaro e netto sul prossimo Congresso Mondiale delle Famiglie che si svolgerà a Verona dal 29 al 31 marzo 2019 ed invita tutti a partecipare alla Manifestazione del 30 marzo promossa dalla CGIL, le associazioni, i movimenti “perché quest’iniziativa è contraria ai princìpi fondamentali di uguaglianza e di non discriminazione garantiti dalla nostra Costituzione e per dire basta ad una visione restrittiva dei diritti e del ruolo della donna”. “La destra radicale e integralista vorrebbe riproporre e imporre modelli di disparità e di sottomissione femminili che speravamo superati –sottolinea l’Auser –  Il Ddl Pillon, l’attacco alla 194, le continue discriminazioni e violenze sulle donne, le sentenze “choc” nei processi per stupro e per femminicidio sono i segnali che ci devono mettere in allarme perché questi atti mirano alla negazione della libertà femminile”.  “Una democrazia cresce assieme ai diritti che garantisce. Più cittadini vengono tutelati, più si rafforzano le libertà...
AUSER ADERISCE ALL’APPELLO #UNEUROPAPERNOI

AUSER ADERISCE ALL’APPELLO #UNEUROPAPERNOI

AUSER aderisce all’appello #UnEuropapernoi lanciato da Romano Prodi e che invita tutti ad esporre la bandiera europea.Auser Provinciale, così come Auser Nazionale, ha aderito all’appello: il 21 marzo, la bandiera dell’Europa e dell’Italia sventoleranno dalle sedi Auser e saranno presenti sulle pagine e profili social.Inoltre, in occasione del prossimo Comitato Direttivo provinciale, in programma per mercoledì prossimo 27 marzo, distribuiremo ad ogni Centro Auser della provincia di Reggio Emilia una bandiera dell’Unione Europea, che nelle prossime settimane continuerà a rimanere esposta davanti ad ogni sede Auser del territorio.Scrive Prodi: “La bandiera Europea e la bandiera Italiana esprimono la nostra unità, a garanzia dell’inclusione di tutti; la solidarietà, cresciuta con convinzione nonostante le difficoltà; il progresso, realizzato con l’ingegno e il lavoro per tutti; la partecipazione, contro ogni deviazione del potere; la democrazia, per il futuro e la libertà delle giovani generazioni; la pace, ottenuta con il sacrificio e l’impegno di tanti, da mantenere e sviluppare con il dialogo e il rispetto tra tutti i cittadini e i popoli europei nell’interesse e per il beneficio dell’Universo intero. Ovunque manifestiamo e sventoliamo il nostro saluto ad un nuovo risorgimento del progetto europeo, con fiducia nella capacità delle persone di costruire e non di distruggere, di elevare e non immiserire la cultura, il saper fare, la conoscenza, impegnati nell’avvenire contro ogni avventurismo e...
AUSER PROMUOVE L’ACCOGLIENZA E L’INTEGRAZIONE

AUSER PROMUOVE L’ACCOGLIENZA E L’INTEGRAZIONE

AUSER Volontariato – unitamente all’Unità Pastorale di Rubiera, ad altre associazioni locali, e al Comune di Rubiera – organizza e promuove l’iniziativa #EmiliaViaperta – Storie di quotidiana integrazione. L’appuntamento, dedicato al tema della conoscenza e integrazione tra popoli e culture, è fissato per domenica 31 marzo 2019. Durante la giornata, in tutto il paese, saranno proposte varie attività che riguarderanno 4 ambiti: le storie, lo sport, la cucina e le arti/espressioni. Sponsor dell’iniziativa è Coop Alleanza 3.0. AUSER da sempre si contraddistingue per le attività svolte in modo particolare a favore della solidarietà, dell’integrazione sociale, del sostegno alle persone in condizioni di fragilità e dello stare insieme. Auser, inoltre, nel corso del 2018, così come nel corso del 2017, ha promosso l’integrazione dei richiedenti asilo, a Rubiera così come su buona parte della provincia di Reggio Emilia, affiancando i migranti nello svolgimento di attività di pubblica utilità. Per maggiori informazioni: 0522/629939,...