Bacheca Quarantena: disponibile il 4° numero

Bacheca Quarantena: disponibile il 4° numero

È disponibile e visualizzabile online il quarto numero di Bacheca Quarantena. La pubblicazione è particolarmente dedicata al 2 giugno, Festa della Repubblica, e all’antimafia. Per sfogliare le pagine, basta cliccare di...
Emergenza Covid-19: 1.402.755 ore di volontariato per aiutare gli anziani soli

Emergenza Covid-19: 1.402.755 ore di volontariato per aiutare gli anziani soli

Auser, in tutta Italia, durante la Fase 1 dell’emergenza Covid-19, è stata a fianco delle persone e delle comunità, donando al prossimo 1.402.755 ore di volontariato. Un impegno enorme che l’associazione ha portato avanti e sta tutt’oggi proseguendo, in particolare a beneficio delle fasce più isolate e fragili della cittadinanza. Un esercito di quasi 7.000 volontari Auser, molti dei quali giovani che si sono offerti di dare una mano.  I numeri della presenza e dell’impegno dei volontari Auser Nei difficili mesi dell’emergenza sanitaria del Covid-19 che ha costretto a casa milioni di italiani e colpito duramente i cittadini più fragili, le volontarie e i volontari dell’Auser – associazione per l’invecchiamento attivo – sono stati in campo. Con coraggio e determinazione e in tutta Italia. Portando sostegno e aiuti concreto agli anziani soli e fragili, alle famiglie più in difficoltà. Un esercito di quasi 7.000 volontari Auser, molti dei quali giovani che si sono offerti di dare una mano, per un impegno di 1 milione 402.755 ore di volontariato. La compagnia e l’ascolto telefonico è stato un servizio di grandissima utilità sociale e umana. I volontari spesso dal loro domicilio con i numeri di telefono deviati, hanno ascoltato, rassicurato, condiviso insieme a tanti anziani soli ansie e preoccupazioni. In questo ambito sono stati effettuati 102.289 interventi, assistendo telefonicamente oltre 40mila persone anziane. I volontari Auser hanno inoltre effettuato 176.574 interventi a domicilio per la consegna di spesa, medicinali e in molti casi anche i pasti. Oltre 39.000 persone hanno usufruito di questo prezioso servizio. Durante l’emergenza sanitaria di marzo e aprile, i volontari Auser hanno garantito servizi di trasporto protetto...
L’importanza del 5 per mille

L’importanza del 5 per mille

Questo è uno degli automezzi che Auser, in provincia di Reggio Emilia, ha acquistato grazie al contributo dei cittadini che hanno deciso di destinare a noi il 5 per mille. In particolare, si tratta del Doblò comprato da Auser Rubiera con il contributo dell’amministrazione Comunale e del 5 per mille dei cittadini di Rubiera. In questo momento di difficoltà è importante avere questo veicolo, perché è attrezzato per poter accompagnare in sicurezza persone con difficoltà, anche motorie, garantendo il rispetto delle norme igienico-sanitarie. Aspetto oggi ancora più importante di prima. Auser crede nella ripresa della comunità e i volontari non si perdono d’animo, ma rimangono sempre a fianco di tutti, soprattutto di chi più soffre. DESTINA IL TUO 5 PER MILLE ALL’AUSER. In sede di dichiarazione dei redditi, scrivi: AUSER e il nostro codice fiscale 97321610582. AIUTACI AD AIUTARE!...
AUSER imbusta 172mila mascherine che saranno distribuite dal Comune di Reggio a ogni singolo cittadino

AUSER imbusta 172mila mascherine che saranno distribuite dal Comune di Reggio a ogni singolo cittadino

Auser, in accordo con il Comune di Reggio Emilia, sta imbustando 172.000 mascherine, che, nel mese di maggio, saranno distribuite – a domicilio – ad ogni singolo reggiano. Un’importante iniziativa che vede impegnati 110 volontari, i quali, da casa o dalla sede provinciale Auser, stanno alacremente confezionando i dispositivi di sicurezza. «Il Comune – affermano i volontari – ci ha fornito la lista dei nuclei familiari presenti su tutto il territorio, noi suddividiamo le mascherine in base ai componenti delle famiglie e le imbustiamo. Sulla confezione, quindi, apponiamo un’etichetta con il nome della famiglia a cui è destinato il materiale. Ogni membro avrà così la propria mascherina. Questa operazione viene realizzata da noi volontari su superfici pulite, indossando mascherine, guanti e utilizzando gel igienizzanti.» La Regione Emilia-Romagna ha acquistato 154mila mascherine, le restanti sono state aggiunte dal Comune di Reggio Emilia, così da arrivare a poter distribuire una mascherina per ogni...
Cavriago: prosegue l’attività di Telefono amico Auser

Cavriago: prosegue l’attività di Telefono amico Auser

Le volontarie del Centro Auser di Cavriago continuano a svolgere attività di telefono amico-compagnia telefonica verso gli anziani soli e le persone che si trovano in difficoltà. Un’iniziativa preziosa per la popolazione e che permette a tante persone di sentirsi accolte e inserite in un contesto sociale fatto di volontari che porgono una mano. Un aiuto che, seppure sia a distanza in questo periodo di emergenza sanitaria, significa tanto per chi, solo, in casa, non ha nessuno a cui rivolgersi, neppure per scambiare quattro chiacchiere al telefono. I volontari – “amici di cornetta” – sono a disposizione di chiunque abbia voglia di essere ascoltato. Per informazioni e richieste: 370...